Condizioni generali di vendita

[ENGLISH VERSION]

1. AMBITO DI APPLICAZIONE: 1.1 Le presenti condizioni generali di vendita si applicano a tutte le forniture dei prodotti effettuate dalla “MEINARDI ALESSANDRO di Meinardi Tommaso & C. s.a.s.” (di seguito denominata “VENDITORE” e disciplineranno tutte le vendite e consegne, a qualsiasi titolo effettuate, dei prodotti venduti o comunque consegnati dal VENDITORE (di seguito i “PRODOTTI”).

2. ORDINI E CONSEGNA DEI PRODOTTI : 2.1 Gli ordini di acquisto dei PRODOTTI dovranno essere effettuati per iscritto secondo una delle seguenti modalità: a) moduli d’ordine: il COMPRATORE effettuerà l’ordine tramite gli appositi moduli messi a disposizione dal VENDITORE. Tali moduli dovranno essere debitamente compilati e sottoscritti a cura del COMPRATORE o di chi sia munito del potere di rappresentarlo. L’accettazione dell’ordine da parte del VENDITORE sarà efficace soltanto se effettuata per iscritto. Nessun ordine di acquisto sarà vincolante per il VENDITORE a meno che il COMPRATORE non abbia accettato per iscritto le presenti condizioni contrattuali; b) E-SHOP: il VENDITORE gestisce un sito e-commerce all’indirizzo www.ma-shop.it (di seguito “E-SHOP”) tramite il quale effettuare ordini dei PRODOTTI, effettuare e ricevere comunicazioni relative a tali ordini, visualizzare ed acquisire copia della documentazione relativa agli ordini ed ai PRODOTTI (di seguito congiuntamente i “Servizi”). Al fine di effettuare ordini tramite l’E-SHOP ed usufruire dei Servizi, il COMPRATORE dovrà aver preventivamente ottenuto le credenziali di accesso (nome utente e password), che il VENDITORE si riserva di fornire a richiesta del COMPRATORE. A tal fine, il COMPRATORE si impegna ad inserire correttamente tutti i dati e le informazioni necessarie, seguendo l’apposita procedura di registrazione una tantum sull’E-SHOP. Il COMPRATORE prende atto che sarà sufficiente la sua accettazione, espressa tramite conferma su apposita casella di controllo sull’E-SHOP o altra modalità analoga, per formalizzare la sua adesione alle condizioni contrattuali di vendita dei PRODOTTI e di fornitura dei Servizi, senza che, pertanto, si rendano necessari nè la sottoscrizione autografa di documenti contrattuali nè altri simili adempimenti formali. Una volta completata la procedura di registrazione, le credenziali di accesso del COMPRATORE saranno personali ed esclusive e il COMPRATORE si asterrà dal portarle a conoscenza di terzi o del VENDITORE. Il COMPRATORE sarà l’unico responsabile del corretto utilizzo e della conservazione delle credenziali ed assume la responsabilità del loro impiego; pertanto, qualsiasi utilizzo delle credenziali stesse sarà considerato come effettuato legittimamente da parte dello stesso COMPRATORE. Conseguentemente, il COMPRATORE prende atto che l’utilizzo delle credenziali sull’E-SHOP comporterà effetti legalmente vincolanti sullo stesso COMPRATORE e che tutti gli ordini effettuati (o modificati o cancellati, se applicabile), così come tutte le comunicazioni fatte, in qualità di utente autenticato dell’E-SHOP, saranno legalmente opponibili al COMPRATORE.
2.2 A prescindere dalla modalità di trasmissione degli ordini: a) l’esposizione dei PRODOTTI e l’indicazione di prezzi da parte del VENDITORE avranno valore di invito a formulare un’offerta e ogni ordine di acquisto trasmesso dal COMPRATORE avrà valore di offerta contrattuale. Il VENDITORE si riserva di non accettare qualsiasi ordine a propria discrezione e nessun ordine avrà effetti vincolanti a carico del VENDITORE a meno che non sia stato accettato per iscritto dallo stesso VENDITORE; b) sarà onere del COMPRATORE indicare con correttezza ed esaustività tutti i dati, le specifiche, le caratteristiche ed i quantitativi dei PRODOTTI ordinati. Il VENDITORE non sarà tenuto ad effettuare verifiche circa l’idoneità dei PRODOTTI ordinati rispetto ad un particolare impiego, schema progettuale o disegno applicativo; c) il VENDITORE, all’atto dell’accettazione di un ordine, riepilogherà per iscritto al COMPRATORE tutti i particolari del caso (di seguito il “RIEPILOGO”) e il COMPRATORE avrà l’onere di evidenziare al VENDITORE eventuali errori o discrepanze rispetto all’ordine entro i successivi 2 (due) giorni lavorativi o, in difetto, il RIEPILOGO diverrà definitivo e vincolante e prevarrà sull’ordine iniziale. Qualora un ordine venga rigettato in parte, il relativo RIEPILOGO evidenzierà i PRODOTTI disponibili per la fornitura; in tal caso, il COMPRATORE avrà il diritto di cancellare l’ordine entro i successivi 2 (due) giorni lavorativi decorrenti dal RIEPILOGO o, in difetto, quest’ultimo diverrà definitivo e vincolante e prevarrà sull’ordine iniziale; d) nel RIEPILOGO il VENDITORE indicherà i tempi previsti per la consegna dei PRODOTTI, che non saranno vincolanti per il VENDITORE salvo diverso esplicito accordo. Il COMPRATORE prende atto che i PRODOTTI potranno dover essere approvvigionati appositamente presso terzi per evadere l’ordine del COMPRATORE e che i termini di consegna al COMPRATORE potranno conseguentemente subire dilazioni o esserne comunque condizionati; e) salvo diverso accordo scritto, il pagamento dei PRODOTTI dovrà essere effettuato in tutto o in parte prima della consegna, secondo quanto stabilito dal VENDITORE. Il VENDITORE non sarà tenuto ad evadere l’ordine, nè ad approvvigionarsi dei PRODOTTI, sino a che il COMPRATORE non abbia rispettato puntualmente le scadenze di pagamento. La consegna dei PRODOTTI, o di alcuni di essi, al COMPRATORE potrà essere rinviata, sospesa o annullata qualora il COMPRATORE non rispetti i termini di pagamento. Nell’ipotesi in cui un ordine venga annullato dal VENDITORE per qualsiasi ragione diversa dall’inadempimento del COMPRATORE, gli eventuali acconti rimborsabili pagati dal COMPRATORE saranno restituiti dal VENDITORE; f) salvo diverso accordo scritto, i PRODOTTI saranno consegnati con resa Franco Fabbrica (“EXW”) presso lo stabilimento del VENDITOREe il VENDITORE non incorrerà in alcuna responsabilità in caso di perdita o danno dei PRODOTTI dopo la consegna dei PRODOTTI. I termini di consegna e i prezzi pattuiti si riferiscono alla consegna Franco Fabbrica e qualsiasi servizio addizionale, compreso il trasporto e la gestione dei PRODOTTI, sarà addebitato separatamente al COMPRATORE; le relative tariffe saranno comunicate dal VENDITORE qualora offra o accetti di fornire i servizi in questione; g) il VENDITORE comunicherà la data definitiva di consegna al Committente non appena i PRODOTTI saranno disponibili. Il VENDITORE non incorrerà in alcuna responsabilità verso il COMPRATORE in caso di ritardo nella consegna dei PRODOTTI a prescindere dalle cause del ritardo. Qualora i PRODOTTI, o parte di essi, divengano indisponibili dopo l’accettazione dell’ordine da parte del VENDITORE, quest’ultimo aggiornerà conformemente il RIEPILOGO e l’ordine potrà essere evaso o annullato in applicazione a quanto previsto dal § 2.2. c) delle presenti condizioni contrattuali. Le consegne dei PRODOTTI parziali o per lotti saranno sempre ammesse; h) il COMPRATORE prenderà in consegna i PRODOTTI entro 5 (cinque) giorni lavorativi dalla data di consegna comunicata dal VENDITORE. Nel caso di ritardo del COMPRATORE nella presa in consegna dei PRODOTTI, il VENDITORE, senza pregiudizio per qualsiasi altro suo diritto, potrà: (i) custodire i PRODOTTI ed addebitare al COMPRATORE tutti i relativi costi; e (ii)qualora il ritardo del COMPRATORE ecceda i 10 (dieci) giorni lavorativi, vendere a terzi i PRODOTTI al miglior prezzo praticabile. In tale ipotesi, qualora il COMPRATORE abbia diritto ad ottenere la restituzione di somme pagate in via anticipata, il VENDITORE, prima di restituire tali somme, avrà il diritto di trattenere dal ricavato della vendita effettuata a terzi tutte le spese relative alla custodia e gestione dei PRODOTTI, nonchè un’indennità di gestione pari al 15% sulla somma rimanente.

3. CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI:  3.1 Salvo diverso accordo scritto, i PRODOTTI costituiscono la produzione standard dei rispettivi fabbricanti, senza personalizzazioni nè adattamenti, e non dovranno conformarsi a particolari requisiti o specifiche. La medesima regola si applicherà ad imballaggi, etichette e tutti gli eventuali articoli accessori. In nessun caso saranno opponibili al VENDITORE caratteristiche o specifiche dei PRODOTTI implicite o che, comunque, non siano oggetto di esplicito accordo.

3.2 Qualsiasi specifica, descrizione o informazione relativa ai PRODOTTI, che sia riportata sull’E-SHOP o a cui si faccia rimando sull’E-SHOP, o che venga comunque riportata dal VENDITORE, sarà considerata quale descrizione meramente indicativa dei PRODOTTI, priva di valore vincolante. Nessuna caratteristica o specifica dei PRODOTTI sarà vincolante nei confronti del VENDITORE a meno che questi non l’abbia accettata esplicitamente all’atto dell’accettazione dell’ordine. Qualora le parti si siano accordate per iscritto su alcuni campioni prima dell’evasione dell’ordine, i PRODOTTI si conformeranno a tali campioni, salvo differenze o discrepanze tollerabili. A titolo meramente esemplificativo, il COMPRATORE prende atto che i PRODOTTI che siano in legno o pietra naturale, così come i colori delle ceramiche appartenenti a diversi lotti produttivi, potranno presentare differenze da qualsiasi campione.

3.3 Il COMPRATORE prende atto che talune caratteristiche dei PRODOTTI, quali in via esemplificativa il colore, la consistenza o la fibra, potranno variare rispetto a qualsiasi raffigurazione, catalogo o campione, senza che possa derivarne alcuna mancanza di difformità dei PRODOTTI a meno che il COMPRATORE non provi che la diversità rilevata sia un difetto nei materiali o nella manifatture dei PRODOTTI stessi.

3.4 Salvo diverso esplicito accordo, il VENDITORE sarà tenuto a consegnare soltanto i PRODOTTI, senza aggiunta di altri articoli, servizi, documenti o informazioni, quali in via meramente esemplificativa l’installazione o la finitura, schemi o progetti di posa, dati tecnici, liste di compatibilità, etc. Nella misura in cui sia previsto per legge, il VENDITORE sarà tenuto a consegnare soltanto certificazioni obbligatorie e documenti analoghi;il COMPRATORE avrà l’onere di richiedere al VENDITORE, all’atto dell’ordine, di consegnare tali documenti obbligatori.

3.5 Incombe soltanto sul COMPRATORE l’onere di adeguarsi a requisiti normativi o di altra natura relativi ai PRODOTTI, che siano riconducibili alla loro all’uso, alla lavorazione, o installazione (ivi compresi le norme relative all’importazione, sicurezza, etc.).

4. PREZZI e PAGAMENTO: 4.1 Salvo che sia diversamente convenuto, i prezzi dei PRODOTTI sono quelli indicati nella conferma d’ordine e si intendono Franco Fabbrica; eventuali costi accessori, per imballaggio, etc. sono separatamente addebitati al COMPRATORE.

4.2 Il prezzo dei PRODOTTI dovrà essere pagato dal COMPRATORE al VENDITORE secondo le scadenze indicate dal VENDITORE all’atto dell’accettazione dell’ordine. Nello stabilire i termini di pagamento il VENDITORE avrà diritto di richiedere il pagamento di una caparra confirmatoria. Nel caso di inadempimento del COMPRATORE, l’incasso della caparra non limiterà i rimedi spettanti al VENDITORE, che potrà sempre esigere l’integrale risarcimento dei danni. Qualora i PRODOTTI non siano consegnati o il contratto di fornitura sia risolto o non eseguito per qualsiasi ragione, in nessun caso l’eventuale obbligo del VENDITORE di rimborsare quanto versato dal COMPRATORE eccederà l’ammontare originariamente pagato dal COMPRATORE.

4.3 In caso di pagamento dei PRODOTTI, in tutto o in parte, successivo alla consegna, il VENDITORE si riserva di esigere dal COMPRATORE una garanzia bancaria irrevocabile a prima richiesta. La garanzia deve essere: a) soggetta al gradimento del VENDITORE, che ha il diritto di richiedere che la garanzia sia conforme alle relative pubblicazioni della CCI (incluse le UCP600, ISP98, URDG758, in base alla scelta operata dal VENDITORE all’atto dell’approvazione della bozza di garanzia); b) confermata dalla banca del VENDITORE. La garanzia, anche qualora accettata dal VENDITORE, se non confermata dalla sua banca dovrà essere sostituita o emessa nuovamente.

4.4 In caso di ritardo nei pagamenti da parte del COMPRATORE: (i) matureranno interessi al tasso stabilito dalla legge italiana in materia di pagamenti nelle transazioni commerciali; (ii) inoltre, il VENDITORE non sarà tenuto ad adempiere ai propri obblighi sino al momento dell’effettivo integrale pagamento.

5. RISERVA DI PROPRIETÀ: 5.1 Il VENDITORE mantiene il diritto di proprietà sui PRODOTTI da lui consegnati al COMPRATORE sino al ricevimento dell’integrale pagamento del prezzo.

5.2 Il COMPRATORE deve astenersi dal porre in essere atti o comportamenti tali da impedire al VENDITORE il valido esercizio di tale diritto; a titolo meramente esemplificativo, il COMPRATORE non rivenderà, cederà in pegno o a garanzia, né disporrà dei PRODOTTI non ancora pagati al VENDITORE.
5.3 In caso di violazione dell’obbligazione del COMPRATORE come prevista dal presente articolo, il VENDITORE avrà diritto di revocare con effetto immediato tutti gli ordini dei PRODOTTI che il VENDITORE non abbia ancora eseguito.

6. GARANZIA: 6.1 I PRODOTTI sono garantiti dai rispettivi fabbricanti da difetti nei materiali e nella manodopera e tali difetti sono coperti dalle condizioni di garanzia degli stessi fabbricanti. Dove possibile, il VENDITORE trasferirà al COMPRATORE i diritti di pagamento nascenti dalle condizioni di garanzia dei fabbricanti, con esclusione di qualsiasi altra garanzia del VENDITORE. È onere del COMPRATORE informarsi circa le condizioni di garanzia dei fabbricanti, in via esemplificativa dai rispettivi siti web, cataloghi, etc.Su richiesta del COMPRATORE il VENDITORE: (i) trasmetterà al COMPRATORE tutte le informazioni disponibili circa le condizioni di garanzia dei fabbricanti; (ii) inoltrerà ai rispettivi fabbricanti i reclami del COMPRATORE, fermo restando che il VENDITORE non assume alcuna responsabilità, garanzia o dichiarazione in proposito.
6.2 Qualora i PRODOTTI non siano coperti da garanzia dei rispettivi fabbricanti, o questa non possa essere ceduta al COMPRATORE, il VENDITORE garantirà che i PRODOTTI sono esenti da difetti nei materiali o nella manodopera. Il VENDITORE non assume altre garanzie (neppure di idoneità ad un uso particolare o commerciabilità). La garanzia sarà disciplinata nei seguenti termini: a) la garanzia avrà la durata massima di  24 mesi mesi dalla spedizione al COMPRATORE, fermo restando che la posa, l’installazione, o la modifica dei PRODOTTI (ivi compresi in via meramente esemplificativa le ceramiche o i pavimenti in legno) comporteranno l’immediata decadenza della garanzia; b) nessuna garanzia viene prestata quando i vizi dei PRODOTTI lamentati dal COMPRATORE non siano imputabili al VENDITORE e/o ai rispettivi fabbricanti, come, in via meramente esemplificativa, nei seguenti casi: i) qualora i PRODOTTI siano stati modificati, danneggiati o alterati dal COMPRATORE o da terzi; ii) in caso di danni ai PRODOTTI derivanti da conservazione, utilizzo o trattamento inappropriati, imperizia o negligenza attribuibili al COMPRATORE o a terzi; iii) qualsiasi altra causa o evento che sia al di fuori del controllo del VENDITORE o del fabbricante e/o che non risulti comunque ad essi imputabile, quali, in via meramente esemplificativa, il danneggiamento dei PRODOTTI verificatosi dopo il passaggio al COMPRATORE del rischio incombente sui PRODOTTI. c) Il COMPRATORE, a pena di definitiva decadenza da qualsiasi diritto o pretesa a titolo di garanzia, dovrà: i) informare il VENDITORE per iscritto di eventuali difetti dei PRODOTTI entro 5 (cinque) giorni lavorativi a decorrere dalla relativa consegna o, in caso di vizi occulti che il COMPRATORE dimostri non potessero essere scoperti alla consegna, a decorrere dalla scoperta dei difetti; è onere del COMPRATORE ispezionare i PRODOTTI alla consegna; ii) astenersi dal commercializzare, utilizzare, installare o disporre iii) su eventuale richiesta del VENDITORE, restituire allo stesso VENDITORE presso il suo stabilimento i PRODOTTI che si presumono difettosi o loro campioni. dei PRODOTTI che si presumono difettosi e conformarsi alle istruzioni del VENDITORE in merito alle richieste di garanzia; d) in adempimento dei suoi obblighi di garanzia il VENDITORE sarà tenuto soltanto a sostituire i PRODOTTI difettosi o accreditare al COMPRATORE il valore corrispondente, esclusa qualsiasi ulteriore obbligazione o responsabilità del VENDITORE o qualsiasi ulteriore diritto del COMPRATORE. L’obbligo del VENDITORE di sostituire i PRODOTTI o di accreditarne il valore insorgerà soltanto previa restituzione dei PRODOTTI difettosi al VENDITORE e soltanto limitatamente ai PRODOTTI effettivamente restituiti, a meno che il VENDITORE non abbia rinunziato per iscritto a tale restituzione. Tutti i relativi costi, incluso il trasporto, rimangono a carico del COMPRATORE; e) qualora, alla restituzione dei PRODOTTI oggetto di reclamo, venga rilevato che non sussisteva alcun difetto coperto dalla garanzia, il VENDITORE avrà soltanto l’obbligo di rendere gli stessi prodotti disponibili affinchè il COMPRATORE ne rientri in possesso. Le norme stabilite dal presente Contratto circa la consegna dei PRODOTTI si applicheranno anche a tale riconsegna.
6.3 In caso di campagne di richiamo dei PRODOTTI o se questi siano ritirati dal mercato dai rispettivi fabbricanti: a) tutti gli ordini inevasi dei PRODOTTI interessati, anche già accettati dal VENDITORE, si intendono annullati o sospesi e il VENDITORE estenderà tempestivamente al COMPRATORE le informazioni del caso; b) il COMPRATORE non rivenderà, utilizzerà, poserà i PRODOTTI che siano stati consegnati prima del ritiro o richiamo; c) il VENDITORE inoltrerà al COMPRATORE le informazioni o istruzioni ricevute dai fabbricanti e il COMPRATORE si impegna a collaborare secondo le direttive del VENDITORE o del fabbricante, senza addebitare alcun importo o commissione; d) le norme contrattuali sulla garanzia rimangono invariate e i PRODOTTI richiamati o ritirati non saranno automaticamente considerati difettosi.
6.4 In caso di reclami o azioni in giudizio da parte di consumatori o altri terzi in materia di responsabilità civile per danno causato dai PRODOTTI: a) il COMPRATORE informerà immediatamente per iscritto il VENDITORE di tale reclamo o azione, fornendo, altresì, tutte le informazioni e la documentazione; b) il COMPRATORE dovrà collaborare con il fabbricante o il VENDITORE; c) il COMPRATORE non rilascerà alcuna dichiarazione o ammissione, non fornirà a terzi alcuna informazione, non addiverrà ad accordi o transazioni, né, in generale, assumerà alcuna iniziativa dalla quale possa comunque derivare qualsiasi responsabilità o pregiudizio a carico del VENDITORE o del fabbricante; d) qualsiasi obbligo di manleva, risarcimento o indennizzo del VENDITORE nei confronti del COMPRATORE sarà subordinato al puntuale rispetto, da parte del COMPRATORE, degli obblighi previsti dalle presenti condizioni generali di vendita.
6.5 Qualora, ai sensi della relativa legislazione applicabile, il COMPRATORE rivesta la qualifica di consumatore, si applicheranno le relative garanzie di legge per la durata di 24 (ventiquattro) mesi dall’acquisto dei PRODOTTI. Il COMPRATORE effettuerà a propria cura e spese la riparazione o sostituzione dei PRODOTTI non conformi a favore dei consumatori e il VENDITORE fornirà al COMPRATORE i necessari PRODOTTI o ricambi sostitutivi senza addebito di spese. Il COMPRATORE si obbliga a verificare che sussistano i requisiti per il diritto invocato dal consumatore, e ne fornirà la prova al VENDITORE su eventuale richiesta di quest’ultimo.
6.6 Salvo il caso di dolo o colpa grave del VENDITORE, gli unici diritti e/o pretese riconosciuti al COMPRATORE relativamente alle forniture, alla consegna ed al trasporto dei PRODOTTI, così come relativamente ai Servizi, sono soltanto quelli espressamente previsti dalle presenti condizioni generali di vendita, e l’eventuale responsabilità del VENDITORE nei confronti del COMPRATORE in merito a qualsiasi eventuale perdita, danno e/o pregiudizio non potrà eccedere il prezzo dei PRODOTTI dai quali sia scaturita la stessa pretesa o domanda.
6.7 In nessuna ipotesi il VENDITORE risponderà nei confronti del COMPRATORE a titolo di danni indiretti, esemplari, punitivi, incidentali, etc., restando tra l’altro esclusa la perdita di profitti.

7. MARCHI: 7.1 I PRODOTTI sono forniti sotto i rispettivi marchi o denominazioni commerciali, se esistenti. La vendita e la consegna dei PRODOTTI non daranno luogo ad alcuna licenza o autorizzazione sui diritti di proprietà industriale o intellettuale del VENDITORE o di terzi.
7.2 Il VENDITORE non assume alcuna garanzia o responsabilità circa i diritti di proprietà intellettuale o industriale impressi o incorporati nei PRODOTTI, nè, comunque, a questi relativi.

8. FORZA MAGGIORE:8.1 Ciascuna Parte avrà diritto di sospendere o annullare l’adempimento dei suoi obblighi in conseguenza di qualsiasi evento che sia al di fuori del suo controllo, quali lo sciopero, il boicottaggio, la serrata, l’incendio, la guerra o la guerra civile, l’embargo, l’impossibilità di approvvigionarsi di materie prime o combustibili. La Parte interessata dovrà, se possibile, informare tempestivamente l’altra Parte del verificarsi dell’evento di forza maggiore, indicando anche le conseguenze previste. 8.2 Nell’ipotesi di un evento di forza maggiore, il VENDITORE potrà a sua discrezione ripartire tra tutti i suoi clienti i quantitativi disponibili di PRODOTTI.

9. LEGGE APPLICABILE – FORO COMPETENTE: 9.1 Le presenti condizioni generali di vendita e le forniture dei PRODOTTI sono disciplinate dalla legge italiana. La Convenzione di Vienna sulla vendita internazionale di beni mobili si applicherà soltanto nella misura in cui le sue disposizioni non siano in contrasto con le presenti condizioni generali di vendita.
9.2 Al fine di interpretare i termini di resa e gli altri termini commerciali eventualmente utilizzati dalle Parti si rinvia espressamente agli Incoterms pubblicati dalla Camera di Commercio Internazionale di Parigi come in vigore nel momento in cui si è perfezionata ogni singola fornitura dei PRODOTTI.
9.3 A meno che il COMPRATORE non rivesta la qualifica di consumatore ai sensi della normativa applicabile, il Tribunale di Ravenna (Italia) avrà la competenza esclusiva su tutte le controversie che possano originarsi con riferimento alla validità, all’interpretazione e all’esecuzione delle presenti condizioni generali di vendita e dei singoli accordi di fornitura dei PRODOTTI.
9.4 In deroga a quanto previsto dal precedente comma, il VENDITORE ha il diritto di convenire in giudizio il COMPRATORE, anche al fine di ottenere provvedimenti provvisori o conservativi o, comunque, di natura cautelare, dinanzi all’Autorità giudiziaria competente del paese dove il COMPRATORE ha la sua sede.

10. NOTE LEGALI: 10.1 Le presenti condizioni generali di vendita costituiscono l’unico accordo raggiunto dalle Parti in merito alla vendita dei PRODOTTI e non potranno essere modificate, né integrate, se non in forza del consenso scritto delle Parti. Eventuali servizi prestati dal VENDITORE, in via meramente esemplificativa circa la scelta, la misura o la scelta nella posa dei PRODOTTI, non muteranno l’oggetto del contratto tra le Parti, che rimarrà esclusivamente la fornitura dei PRODOTTI.
10.2 Qualora una o più clausole delle presenti condizioni generali di vendita divengano invalide o inefficaci, in tutto o in parte, tutte le altre pattuizioni continueranno a rimanere in vigore; le Parti, secondo buona fede, dovranno modificare le presenti condizioni generali di vendita in modo tale che continuino a prodursi e ad essere conservati, nella misura più ampia consentita dalla legge, gli effetti, di natura sia giuridica sia economica, scaturenti dalle clausole divenute invalide o inefficaci. Nell’ipotesi in cui, ai sensi delle relative norme, il COMPRATORE abbia la qualifica di consumatore, tutte le relative disposizioni inderogabili di legge troveranno applicazione e le clausole del presente contratto saranno applicabili nella misura più ampia consentita dal rispetto delle suddette norme di legge.
10.3 Il testo in lingua italianadelle presenti condizioni generali di vendita, anche se redatte in più lingue, sarà considerato l’unico testo autentico ai fini della loro interpretazione.
10.4 Il VENDITORE avrà la facoltà di riprodurre le presenti condizioni generali di vendita sulle fatture e/o sui documenti di trasporto relativi ai PRODOTTI.
10.5 Qualora il VENDITORE ometta di esercitare un diritto, non deriverà alcuna rinuncia o decadenza rispetto ad alcun diritto dello stesso VENDITORE.
10.6 Soltanto le comunicazioni scritte tra le Parti, da effettuarsi secondo modalità che diano prova delle comunicazioni stesse, avranno valore probatorio circa i rapporti tra le Parti stesse. Qualora il COMPRATORE disponga di credenziali per l’E-SHOP, le Parti effettueranno le loro comunicazioni in forma elettronica tramite lo stesso E-SHOP e si danno reciprocamente atto che tutti i contratti, gli ordini, le notifiche e le altre comunicazioni scambiate in forma elettronica e conservate nella piattaforma informatica dell’E-SHOP soddisfano il requisito della forma scritta e faranno piena prova a prescindere dall’avvenuta ricezione o lettura; pertanto, le Parti avranno l’onere accedere all’E-SHOP al fine di ricercare e leggere qualsiasi documento o comunicazione comunque rilevante ai fini delle forniture dei PRODOTTI e/o dei Servizi.
10.7 I toni dei materiali sono puramente indicativi; I prodotti naturali non possono mantenere una tonalizzazione uniforme anche nella stessa partita.
10.8 Gli sviluppi delle misure devono essere attentamente controllati all’atto dell’ordine: non si accettano resi relativi ad errori di misurazione
10.9 Eventuali completamenti di materiali saranno maggiorati delle spese reclamate da trasportatori e  dalla ditta fornitrice
10.10 Compatibilmente alla tipologia di materiale acquistato, effettuare pulizia con prodotto adeguato seguendo attentamente le istruzioni riportate sulla confezione.

[ENGLISH VERSION]

Paga con:

Pay with PayPal Pay with Visa Pay with American Express Pay with MasterCard
Bonifico Bancario (Extra sconto 2%)
SSL Protocols